Al “Sacro Cuore” di Siracusa si conclude il mese di ottobre dedicato a Maria

Maria è compagna di cammino, amica e MADRE. Lo abbiamo vissuto oggi nella nostra scuola pregando insieme, alunni, insegnanti e genitori attorno a Lei, a Maria, e offrendole una corona di fiori attraverso un Rosario di preghiere. Un vero e proprio Rosario vivente, dove su ogni “grano” di Ave Maria era posizionato un alunno della scuola (dai piccoli dell’infanzia ai grandi del Liceo) e dove su ogni “grano” di Padre Nostro vi era un genitore o un insegnante. In mezzo la statua di Maria verso cui piccoli e grandi si sono diretti per affidarle i cari, i propri progetti e tutto ciò che fa parte della nostra vita. Concludendo questo mese di Ottobre dedicato a Maria, la nostra Preside Suor Caterina ha ringraziato genitori, alunni e insegnanti augurando un breve tempo di vacanza e ricordando che i Santi sono vicini a noi, a partire da coloro che ci hanno lasciato e che ricordiamo in questi giorni di commemorazione.

I commenti sono chiusi.